JEAN HARLOW

 

Una breve biografia dell'attrice Jean Harlow



La prima vera sex symbol americana.

Marilyn Monroe è ancora lontana. Jean Harlow aveva tutte le caratteristiche per essere una attrice sexy in un'epoca in cui la bellezza non era tutto ma lei spiccava anche per quello e da lì arriva il suo soprannome 'la donna di platino' che fu uno dei suoi film più famosi del 1931.  Jean Harlow purtroppo ha vissuto molto poco ma ha lasciato il suo segno tanto che l'American Film Institute l'ha inserita al 22esimo posto tra le più grandi Star della storia del cinema.

Nata nel 1911 ci lascia ad appena 26 anni nel 37 per una insufficienza renale, anche se allora si vociferò che la madre, seguace di una setta, non la volle far curare perché contrario alla sua religione.

Ci lascia degli autentici capolavori : nel 1932 ‘Lo schiaffo' con Clarke Gable ma soprattutto ‘Pranzo alle 8' nel 1933 dove sicuramente avrebbe potuto ambire ad un premio Oscar, che mancò.  Forse a causa della sua giovane età, non era ancora riuscita a trasmettere a Hollywood la sua grandezza.

Oltre ai due titoli appena citati, ricordiamola accanto a James Cagney in “Nemico Pubblico”; con Clarke Gable in “Sui Mari della Cina” del 1935  e “La Donna del Giorno” del 1936 con Spencer Tracy e il suo ultimo “Saratoga” nel 1937, film incompiuto che venne terminato con l’ausilio di una controfigura, da Mary Dees, inquadrata di spalle.

Nel 1937, quando muore, Hollywood è sconvolta. Clark Gable , William Powell, Carole Lombard seguono il feretro. Tutta Hollywood piange una vera diva.

Se cinematograficamente parlando Jean Harlow ci lascia degli ottimi film, ebbe molto meno successo nella vita privata: nel 1932 sposa Paul Bern, un produttore. Uno dei più famosi dell'epoca ma il matrimonio dura solo due mesi: Paul Bern si suiciderà con due colpi di pistola.

Di questo suicidio-omicidio alla fine incolperanno l'ex moglie ma Jean Harlow ne esce scossa. Solo due anni dopo riesce a risposarsi con Harold Rosson, un direttore della fotografia, come Bern molto più grande di lei. L'unione però durò solo un anno. Il suo più grande amore resta William Powell. Sembrava che finalmente avesse trovato una vita sentimentale ma durante le riprese di "Saratoga" si sente male e ci lascia di li a poco.

William Powell sconvolto dalla morte di Jean Harlow farà molta fatica ad andare avanti ed accettare questa perdita.

Mario Gusmaroli

Immagine: Pixabay